Il ballo liscio e le bocciofile sono le due attività più stilose sul suolo italiano e meriterebbero di essere conservati come beni culturali. Fortunatamente a Milano ci pensano i Di Furia, che gestiscono ben due balere. In centro c’è l’elegante Sala Venezia in cui ogni sera è una festa e che durante il weekend oltre alla sala da ballo offre un menu molto gustoso e poco dispendioso. Quando arriva la bella stagione, però, è d’obbligo fare quattro salti alla Balera dell’Ortica.

 

Foto di Alice Gemignani

 

Foto di Alessandro Treves

 

Qui le opzioni per il divertimento sono ancora di più: si può mangiare grazie ai piattini della signora Rita (che ci tiene ad avere sempre in menu opzioni vegetariane), visitare il Garage Market organizzato dalle gemelle Marina e Veronica, perdere a bocce contro i più abili giocatori della zona oppure darvi alle danze.

Foto di Alice Gemignani

Ci vuole un gran lavoro per essere sempre fedeli a se stessi, e la Balera dell’Ortica, come la sua sorella di Porta Venezia, corteggiatissime dal mondo della moda e dell’arte milanese per via del loro fascino d’altri tempi, scelgono di non scendere a compromessi e  rimanere fedeli alla linea (mantenuta sicuramente grazie al ballo).

Foto di Alice Gemignani

Quando in un posto si sta così bene e la formula è certificata da anni di ballerini e clienti felici è molto difficile pensare a come migliorarla, ma nonostante ci tenga a mantenersi aderente alla tradizione, la famiglia Di Furia sa come coinvolgere diverse generazioni, tanto che la Balera dell’Ortica è senza alcun dubbio il posto preferito di parecchi giovani milanesi, se ci andate capirete perché.

Foto di Alice Gemignani



LA BALERA DELL’ORTICA
Via Giovanni Antonio Amadeo 78, Milano
☎︎ 02 7012 8680

Aperto
Mar-Sab 14–00
Lun, Dom 14-17

Tram 5 Ortica
Bus 38 Via Amadeo via San Faustino
Bus 54 Piazza San Gerolamo

 

Ci trovi anche su