Domenica 2 febbraio, via Medici 4, ore 20.00

Wicked Expectation Live

 

Wicked Expectation è un progetto musicale torinese che unisce elettronica e synth pop, con tratti tipici dello shoegaze soprattutto dal vivo.
Nato nel 2012, il gruppo pubblica il primo album Visions nel settembre 2015; il tour promozionale, della durata di un anno, vede tappe in Italia e Svizzera, suddivise tra date indoor e festival.
Il concept di Visions riguarda la relazione a triangolo tra uomo-natura-tecnologia: una convivenza spesso burrascosa che ha generato incredibili innovazioni, ma anche catastrofi.
Sia l’album sia il tour vengono autoprodotti.
Nell’anno del Visions tour la band divide il palco con gruppi di punta della scena elettronica/post-rock italiana.

Nel 2017 la band pubblica il secondo album Folding Parasite.
Le canzoni sono caratterizzate da un maggior utilizzo di sintetizzatori rispetto alla predominanza delle linee di chitarra del primo album. Il basso, infatti, è spesso alternato al synth bass e la batteria elettronica intreccia il groove del set acustico. Folding Parasite è stato totalmente registrato, prodotto e mixato dal gruppo stesso ed, a differenza di Visions, non rappresenta un concept album.

La ricerca continua di nuove sonorità ed un’innovazione del set-up hanno ispirato la scrittura di nuove canzoni. Il nuovo EP Echoes rappresenta il 2019 dei Wicked Expectation.

 

Martedì 4 febbraio, ore 21.00, via Medici 4

Open Mic Extended 

Solo per questa sera, quattro dei più valorosi dell’ultimo Open Mic si esibiranno in una performance di 30 minuti per farsi conoscere ancora di più dal pubblico dell’ostello bello.

🕙 21.00 – Open Mic Extended
📍 Ostello Bello Milan Hostel – via Medici 4, Milano 

Mercoledì 5 e giovedì 6 febbraio, ore 20.30, via Medici 4

Dal salotto delle feste dell’Ostello Bello un branco di comici, ospiti illustri, ex cantanti famosi finiti in miseria, blogger, giornalisti trovati su LInkedin ecc. dissacreranno a microfoni aperti la settantesima edizione del Festival di Sanremo.

Una giuria di qualità, deciderà se continuare a guardare il primo canale da sobri oppure no.

con: Carmine del Grosso Francesco Mileto Elianto Chibo Marco Levi Andrea Russo Jolanda De Rienzo ecc.

Se vuoi far parte della giuria di qualità, inviaci una mail a: comedy.specialmi@gmail.com specificando la tua vocazione es: (Mario Rossi – blogger)

-Mercoledì 5 febbraio e giovedì 6 febbraio 📍 Ostello Bello Milan Hostel – via Medici 4, Milano 🕙 20.30

-Venerdì 7 febbraio e sabato 8 febbraio 📍 Ostello Bello Grande Milan Hostel – via Lepetit 33, Milano 🕙 20.30

Venerdì 7 febbraio, ore 22.00, via Medici 4
🎤 STASE KARAOKE?
⋯⋯⋯
Non ci resta che cantare… con Tommaso Partesana e la sua chitarra. Un Karaoke live per dar sfogo alla vostra voce e alla vostra frustrazione Milanese.
⋯⋯⋯

🕙 Dalle 22.00
📍 Ostello Bello Milan Hostel – via Medici 4, Milano

Sabato 9 febbraio, ore 17.00, via Medici 4

Presentazione del libro “La Prima Luna Storia” di Giovanni B. Algieri

 

🅻’🅴🆅🅴🅽🆃🅾
L’ultima tappa de “La Prima Luna Storta” tour, si svolgerà presso l’Ostello Bello di Milano!
Durante la serata, volti ormai noti al grande pubblico come l’attrice Ester Pantano e l’attore Andrea Venditti, ci regaleranno alcune letture tratte dal nuovo romanzo di Giovanni B.Algieri, che a sua volta ci racconterà alcuni retroscena riguardanti i suoi racconti.
Un cantautore misterioso, invece, accompagnerà con i suoi splendidi brani, i racconti della serata.

🅻’🅰🆄🆃🅾🆁🅴
Giovanni B. Algieri, regista e scrittore, è nato nel 1989 a Corigliano Calabro.
Il suo viaggio letterario ha inizio da Londra con Forse non torno – Storie meridionali di chi parte e di chi resta (Falco Editore, 2014) al quale fa seguito la seconda raccolta di racconti intitolata Cosa Manca (Pellegrini editore 2015 – prefazione di Brunori Sas).
Come regista ha realizzato documentari e cortometraggi, vincitori di numerosi festival in tutto il mondo, tra cui il Barcelona Film Festival e il Los Angeles Film Awards.
Nel 2018 ha fondato la Baluma Productions, casa di produzione cinematografica e agenzia pubblicitaria con sede a Roma e Corigliano-Rossano.
Il suo nuovo romanzo, “La Prima Luna Storta”, è edito da Alter Ego Edizioni.

🅻🅰 🅿🆁🅸🅼🅰 🅻🆄🅽🅰 🆂🆃🅾🆁🆃🅰
Quando la Luna è storta gli uomini possono fare solo due cose: arrendersi, o accettare la sfida.
La prima luna storta è una collezione di racconti in cui i protagonisti sfidano le proprie lune che, alla fine, prevalgono quasi sempre sull’uomo. Questi personaggi, però, riescono sempre, in qualche modo, a digerire i propri dispiaceri fino a tramutarli in vera e propria felicità.
E’ questa la forza della luna: mettere l’uomo, di tanto in tanto, alla prova con se stesso, al fine di farlo brillare di luce propria.

 

Martedì 11 febbraio, ore 21.00, via Medici 4

Deejay On the Road – Special guest “Va’ Sentiero”

Francesco Frank Lotta e Aldino DjAladyn Di Chiano sono due viaggiatori seriali, come dimostrato dal nome che hanno scelto per la loro trasmissione su Radio Deejay: Deejay On The Road.

Dopo aver conosciuto Ostello Bello, Frank e Aladyn hanno deciso di traslocare per un giorno al mese nel nostro basement che diventerà il luogo per un racconto interattivo di viaggi e viaggiatori, e più le storie sono estreme più ci piacciono.

Oggi conosceremo i ragazzi del progetto “Va’ Sentiero“.
Va’ Sentiero nasce così, con due ragazzi e una ragazza: Yuri Basilicò, Giacomo Riccobono e Sara Furlanetto. L’amore per le montagne, la voglia di fare qualcosa di concreto e un’importante scoperta li hanno portati fin qui, e siamo solo all’inizio.
Nel febbraio 2017 hanno creato un’Associazione e hanno iniziato a progettare una spedizione partecipativa, ben lontana dall’impresa sportiva, piuttosto un’iniziativa sociale basata sull’idea di condivisione.
Ad un paio di mesi dalla partenza, il “momento della verità”: hanno lanciato una campagna crowdfunding per rendere la spedizione sostenibile e riuscire a partire.
Il 1° maggio 2019 sono partiti alla volta del Sentiero Italia, da Muggia, nel Golfo di Trieste. In 7 mesi di cammino hanno attraversato tutto l’arco alpino, da est a ovest, e attraverso la Liguria si sono addentrati nell’Appennino, giungendo infine a Visso (MC) nel cuore delle Marche, ferito dal terremoto. Sono arrivati il 30 novembre 2019, con tantissime persone al seguito e molti altri ad aspettarli.
Breve bilancio numerico:
• 3.548 km (più del raggio terrestre) percorsi a piedi in oltre 6 mln di passi
• 266.065 m + di dislivello positivo complessivo (circa 30 volte l’Everest)
• 172 tappe completate in 10 Regioni attraversate
• 45 eventi pubblici con le comunità montane
• oltre 1.500 persone in cammino con la spedizione, da 10 nazionalità diverse
Sono stati mesi di un’intensità unica, impressionante. Hanno camminato sotto ogni condizione meteorologica, ma soprattutto hanno ascoltato, osservato, registrato e annotato, fotografato. Hanno fatto un’infinità di domande, conosciuto una miriade di persone sul territorio e ricevuto ospitalità in tante forme diverse.
Hanno probabilmente più domande rispetto a quando sono partiti, ma questo è il bello del viaggio, quello lento.
Ripartiranno tra non molto, nel frattempo passeranno in Ostello per raccontarci la loro avventura!

Ci vediamo On The Road

—————————————————————-

ℹ️ Ingresso gratuito
📍 Ostello Bello Milan Hostel – via Medici 4, Milano

 

Mercoledì 12 febbraio, ore 21.00, via Medici 4

Simon Cracker Fw20.21 Fashion Show

 

Per presentare la collezione autunno inverno 2020/21 Simon Cracker sceglie una location calda e accogliente, l’Ostello Bello: un luogo che accomuna e riceve persone di ogni tipo da tutte le parti del mondo, lo stesso concetto che lo stilista esprime con le proprie collezioni.
Questa volta volta più che mai si circonda di anime stimolanti e crea la sua famiglia, priva di etichette.

 

Giovedì 13 febbraio, ore 19.30, via Medici 4

Vocal Drama

 

DRAMA in edizione speciale con act esclusivamente LIVE!

13 Febbraio 2020
dalle 20 a mezzanotte

•• MORE INFO SOON ••

FREE ENTRY fino a esaurimento posti

Original illustration by Federico Salis / Federico Salis illustrations

 

Martedì 18 febbraio, ore 21.00, via Medici 4

Maggio Live

 

Maggio from AsianFake

Ingresso Gratuito
___
Maggio (Roberto He) è nato a Roma e ha 26 anni. La scrittura (mozziconi di matita su fogli strappati) diventa chiodo fisso dall’adolescenza in poi, una passione che cerca e trova uno specchio in cui studiarsi, crescere: quello specchio è Klen Sheet, in primis il nome del cane scomparso a cui Maggio pensa spesso ma anche e soprattutto la squadra di amici (Maggio, Ngawa, P Lo Bro, Ratematica, Tanca e Monoryth) tutta dedita alla musica e a quella cosa multi-significato che chiamiamo arte.
Il trasferimento a Milano di un paio d’anni fa non ha intaccato l’accento romano, o l’attitudine che Roma (bellezza assoluta e disagio profondo come due facce della stessa medaglia) regala ai propri figli, quantomeno a quelli che la sanno accogliere. Nella city conosce il producer Tanca, con cui inizia a lavorare perché le parole appese a quei fogli strappati si traducano in musica: nasce così “Manuale di sopravvivenza per fiati corti”, il primo EP di Maggio e Tanca ma di Klen Sheet in senso esteso, è infatti la crew a seguire lo sviluppo di tutto il progetto, dalle note alla cover. Maggio lavora anche nella moda, bacino diverso ma spesso parallelo a quello della musica. Riguardo quest’ultima, a chiedergli come definirebbe la propria, risponde “emo-rap” ma solo perché poche cose l’emozionano come una barra chiusa a dovere.

Il progetto più recente di Maggio e Tanca è l’EP “I nostri fallimenti”, pubblicato il 22 novembre per AsianFake. L’EP è il primo passo di un nuovo cammino che promette paesaggi mozzafiato, la cui chiave di lettura era già stata delineata dai primi estratti “Raffreddore” e “Latte Versato”.

Ascolta “I nostri fallimenti” —> spoti.fi/35ZUvrC
Ascolta “Raffreddore”—> spoti.fi/2DDNfWe
Guarda “Un’altra versione di Raffreddore”—> youtu.be/eR3xl-lp8bY

In Ostello Bello la musica è in collaborazione con Tuborg.

Venerdì 21 febbraio, ore 22.00, via Medici 4
🎤 STASE KARAOKE?
⋯⋯⋯
Non ci resta che cantare… con Tommaso Partesana e la sua chitarra. Un Karaoke live per dar sfogo alla vostra voce e alla vostra frustrazione Milanese.
⋯⋯⋯

🕙 Dalle 22.00
📍 Ostello Bello Milan Hostel – via Medici 4, Milano

Sabato 22 febbraio, ore 17.00, via Medici 4

Cari lettori,
siamo lieti di invitarvi ad un grande evento per far conoscere la nostra neonata rivista!

Per l’occasione, abbiamo pensato ad un Open Mic fatto su misura per voi!

Volete leggere un vostro racconto, una vostra poesia, un vostro pensiero? Volete fare sentire anche voi la vostra voce?

L’Open Mic vi aspetta e vi da l’occasione di farvi sentire. Ci saranno anche i nostro amati autori che si mostreranno a voi per l’occasione!

Se volete partecipare, non perdete l’attimo e scriveteci:
milenamaria.fantoni@gmail.com
+39 3489722233

Non avete voglia o coraggio di leggere davanti ad un pubblico? Venite comunque a dare manforte e a conoscere la nostra Redazione! Quale miglior modo di conoscerci se non tra poesia, musica, cibo e del buon vino!

Sentitevi liberi di invitare e portare chiunque vogliate, genitori, fratelli, fidanzati o amici! Più siamo meglio è!

La Redazione,
Fernweh

 

Ci trovi anche su